Le opposizioni non si fermano: firma la nuova petizione online!

A fine Giugno 2016 il Comune di Collina d’Oro ha concesso nuovamente la licenza edilizia ai promotori, per quanto il progetto resti praticamente invariato.

Mentre l’iter dei ricorsi procede, è stata creata dalla STAN Società ticinese per l’arte e la natura, una nuova petizione online rivolta direttamente agli organi cantonali e federali.

Vi preghiamo di supportarci nuovamente, semplicemente firmando online al seguente indirizzo:

https://secure.avaaz.org/it/petition/al_Consiglio_di_Stato_del_cantone_Ticino_e_al_Governo_della_Confederazione_Salvate_la_Casa_e_il_parco_dove_visse_per_30_/?launch%20

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

Due mesi dopo le decisioni del CdS contrarie al progetto, i promotori hanno presentato la variante alla domanda di costruzione.

Nella sostanza, il progetto rimane invariato.

Invariata è anche la sua bruttezza e inutilità.

Seguiranno dettagli sulle opposizioni.

IMG_8145_doppia

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

Il parco è salvo!!! Per il momento…

La settimana scorsa il Consiglio di Stato ha accolto i ricorsi contro la licenza edilizia rilasciata dal Comune di Collina d’Oro a favore della cementificazione del parco, annullandola per motivi formali e di merito.

Dal punto di vista formale le lacune osservate riguardano:

– smaltimento dell’amianto
– mancate verifiche sul rumore causato dal traffico indotto
– rifugi della protezione civile per i quali non è stata concessa deroga
– cambio di destinazione di parte di ciò che è al momento costruito sul fondo.

Nel merito il CdS ha accolto le contestazioni riguardanti:

– distanze dai confini dell’intero progetto
– indici di sfruttamento
– inserimento nel paesaggio, per il quale l’autorità cantonale si era limitata ad affermare che il progetto era meno problematico del precedente. Nella eventuale nuova domanda, l’autorità cantonale dovrà esattamente spiegare i motivi secondo cui il progetto rispetterebbe il principio del corretto inserimento nel paesaggio.

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

Il Parco letterario Hermann Hesse

“Il cantone Ticino sarà capace di fare un passo deciso verso un futuro migliore, consapevole dell’importanza civile ed economica che riveste il patrimonio storico-culturale di cui è unico custode?” – Sergio Savoia

ParcoHesse-Savoia

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

Il Consiglio di Stato risponde: non tuteleremo il parco e la Ca’ Rossa

La consapevolezza che la decisione di non tutelare sia errata è evidente. Dalle parole del Governo si capisce chiaramente.

Come spesso succede, un giorno ci pentiremo di non aver agito… ma sarà troppo tardi.

Noi andiamo avanti.

http://www.ticinonews.ch/ticino/214039/casa-rossa-non-merita-di-essere-salvata

Pubblicato in Comunicazioni | 1 commento

AGGIORNAMENTO: 10 Settembre 2014 – Mozione interpartitica al Consiglio di Stato

10 Settembre 2014 Presentata al Consiglio di Stato la mozione interpartitica:

Creiamo il Parco letterario Hermann Hesse patrimonio dell’Umanità.

Testo integrale della mozione al Gran Consiglio

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

AGGIORNAMENTO 8.9.2014: ricorsi al Consiglio di Stato

Aggiornamento dell’8 Settembre 2014

Ai numerosi ricorsi al Consiglio di Stato dei privati contro la licenza edilizia concessa dal Comune di Collina d’Oro nel mese di Luglio, si è aggiunto quello della STAN – Società Ticinese per l’Arte e la Natura.

I promotori del movimento SaveHermannHesse ringraziano nuovamente la STAN per il prezioso e costante supporto.

Speriamo che finalmente le Autorità cantonali recepiscano quanto sia importante impedire che la Collina d’Oro sia deturpata ancora una volta!

Di seguito il comunicato stampa ed link del servizio televisivo in cui il Vice Presidente della STAN, spiega le ragioni del ricorso:

http://www.teleticino.ch/video/servizi-tg/210587/la-stan-vuole-salvare-lrsquoex-parco-hermann-hesse

STAN comuncato Parco HH 27.8.14

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento