Il Consiglio di Stato risponde: non tuteleremo il parco e la Ca’ Rossa

La consapevolezza che la decisione di non tutelare sia errata è evidente. Dalle parole del Governo si capisce chiaramente.

Come spesso succede, un giorno ci pentiremo di non aver agito… ma sarà troppo tardi.

Noi andiamo avanti.

http://www.ticinonews.ch/ticino/214039/casa-rossa-non-merita-di-essere-salvata

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Consiglio di Stato risponde: non tuteleremo il parco e la Ca’ Rossa

  1. Müller Lutz G. ha detto:

    An die Verantwortlichen: retten Sie die Umgebung der Casa Camozzi ohne an eine hohe Bodenrente zu denken.
    Ein Verehrer von Hermann Hesse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...